I principali santi festeggiati oggi
S. PIONIO di Smirne mart.
S. Brigida bad.
S. Severo vesc.
S. Veridiana verg.

Un consiglio quotidiano dalla saggezza popolare
"L'acqua di febbraio è promessa per il granaio"
L'etimologia e il significato dei nomi
Brigida
Etimologia: Derivante dal celtico "Brighid", antichissima divinità pagana cara alle popolazioni nordiche, detta anche "la Minerva celtica" in quanto preposta alla scienza ed alle arti, alla ragione ed al sapere, il nome cela in sé il significato di "alta, forte".
Carattere: Ostinata, vorrebbe ottenere tutto e subito, ma sa che occorre avere pazienza e aspettare il momento giusto per agire; ciò le evita fatiche inutili. Adora gli uomini infedeli e i "Rambo"; si innamora dei campioni sportivi, si sposa con un fedele intellettuale perché vuol essere sicura di non avere rivali. E' coraggiosa e intraprendente, ma abbandona il campo quando sente di avere di fronte un avversario psicologicamente più astuto di lei.
Numero fortunato: 5

Carattere e personalità di chi è nato in questo giorno
Sei attratto dalle scienze sociali e in questo campo puoi conseguire ottimi risultati. Devi però cercare di moderare il tuo spirito ribelle che ti porta a scontrarti duramente con l'autorità costituita e ti crea così diversi problemi. In amore sei molto anticonformista e prima di legarti definitivamente passerai attraverso mille esperienze.
Curiosità e fatti storici accaduti in questo giorno
"Gli Stati Uniti mettono in orbita il primo satellite artificiale. E' il 1958 e l'Explorer-1 rimarrà nello spazio per 12 anni, fino al marzo 1970, cosentendo, tra l'altro, la scoperta delle "fasce di Van Allen"."
Personaggi famosi di oggi e di ieri nati oggi
Clark Gable - 1901
Boris Eltsin - 1931
Franco Causio - 1942
Stefania di Monaco - 1965

Invenzioni e scoperte effettuate in questo giorno
Lavoro
é stata la penna stilografica a soppiantare la vecchia penna d'oca ed il calamaio. A decretare la loro fine, ed insieme anche quella di un'epoca, il rappresentante di commercio americano Lewis Edson Waterman che brevetta la sua invenzione nel mese di febbraio dell'anno 1883. Una "firma" ancora attuale la sua, in quanto la prima penna stilografica a serbatoio funziona aspirando l'inchiostro per depressione, più o meno come succede ancora oggi. Grazie a Waterman, generazioni di impiegati e scolaretti hanno trovato un antidoto, anche se non ad effetto totale, contro le antiestetiche macchie nere, "croce" di mogli e mamme che dovevano ingegnarsi oltre il dovuto per farle scomparire.